Un tetto a chi non può permetterselo

ACP humanitarian aidTorino

Un progetto da replicare in altre città italiane. Pensato per accogliere a tempo determinato chi è in emergenza abitativa a causa del disagio sociale, freddo, calamità naturali. A Torino, la città della Mole, in collaborazione e presso la Remar, impegnata da anni per il recupero degli emarginati, ACP ha montato sei moduli cubici in legno: i “Cubus Vita”. Ogni casetta accoglie da sei a otto persone. Le prime sono state arredate e i primi ospiti hanno ricevuto accoglienza.